tonico purificante
Vichy Purete Thermale Tonico Perfezionatore - 200 ml
11.5€
integratori salute Migliore prodotto dell'anno
integratori salute 100% ingredienti naturali
integratori salute Garanzia Amazon soddisfatto o rimborsato
integratori salute integratori salute
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
tonico purificante
JOWA8 Lozione Astringente Purificante con Loto Sacro e Albero del Tè, per Pelle da Mista a Grassa, ...
11.3€
integratori salute Prodotto venduto su Amazon
integratori salute Sconto del 10% sul primo acquisto
integratori salute Made in Italy
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
tonico purificante
KIKO Milano Sebo Balance Toner | Tonico Purificante e Opacizzante
7.99€
integratori salute Garanzia Amazon
integratori salute Sconto sul primo acquisto
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
tonico purificante
GYADA COSMETICS, Re:Purityskin Face Toner Tonico Viso Purificante, Per Pelli Grasse, Impure, Miste e...
13.99€
integratori salute Venduto da Amazon
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon

In questo articolo, ti vogliamo parlare dei suoi benefici e a cosa serve il tonico purificante, come può davvero aiutare la nostra pelle e risolvere davvero molti problemi, oltre che essere un alleato fondamentale della nostra beauty routine e della giovinezza della pelle.

Se ti trovi su questo articolo, molto probabilmente vuoi conoscere più a vicino sempre più discusso per le sue proprietà all’interno della skin care, anche se in passato era molto utilizzato e all’interno della skin care coreana è un passaggio fondamentale, oggi il tonico purificante per il viso sta venendo riscoperto anche in occidente come un prodotto fondamentale per la bellezza e la salute della pelle.

Insieme al detergente per il viso, oppure un latte detergente per le pelli più sensibili e delicate, un tonico purificante è l’alleato perfetto per riuscire a mantenere la nostra pelle perfettamente pulita ed eliminare tutte le impurità che durante il giorno si possono accumulare sul nostro viso, specialmente oggi che viviamo in città molto inquinate e la nostra pelle è sottoposta a grandi quantità di smog.

Anche se la nostra pelle ha una naturale barriera cutanea, il film idrolipidico, composta da sebo, cellule morte e altre impurità “buone” che servono appunto a proteggere la cute dagli agenti esterni, quella del viso, come il cuoio capelluto e la pelle di tutto il corpo, questa barriera a causa degli agenti esterni può danneggiarsi, esponendoci così a molti rischi.

A cosa serve il tonico purificante?

Infatti, se non ha la giusta protezione, la nostra pelle può sviluppare allergie e molte patologie, come dermatite e irritazioni, che possono portare in questo modo a rovinarla, in senso estetico e intaccando anche la sua salute. Inoltre, gli agenti esterni, specialmente lo smog e i danni che possono essere provocati dall’esposizione scorretta ai raggi solari, stimolano l’azione dei radicali liberi.

Tra le varie proprietà del tonico purificante, infatti, ci possono essere infatti anche molti ingredienti antiossidanti completamente di origine naturale, come provenienti da piante e fiori adattogeni, ideali a sostenere e aiutare la nostra pelle, specialmente durante i periodi di forte stress, come lo possono essere i vari cambi di stagione, quando siamo sottoposti al freddo o al caldo eccessivo.

tonico purificante

Ma se vuoi sapere a cosa serve il tonico purificante, e tutti gli altri benefici per la nostra pelle, devi assolutamente continuare a leggere questo articolo, in questo modo riuscirai a capire davvero profondamente per quale ragione è essenziale utilizzare ogni giorno il tonico all’interno della skin care e in che modo può aiutare la nostra pelle, di qualsiasi tipologia essa sia.

Infatti, il tonico purificante ad esempio, può essere più indicato per le pelli che hanno un’eccessiva produzione di sebo, dovuta all’attività delle ghiandole sebacee che si trovano all’interno degli strati più superficiali della nostra pelle. In questo modo, il tonico con un effetto purificante riesce ad agire aiutando a purificare la nostra pelle in profondità, liberando anche i pori.

Come si usa il tonico purificante?

Per utilizzare il tonico per il viso nel migliore dei modi, è essenziale prima di tutto utilizzare il miglior detergente in base alle caratteristiche della nostra pelle. Dopodiché, applichiamo il tonico aiutandoci con un dischetto di cotone, imbevendolo con una minima quantità di prodotto per riuscire in questo modo a tamponare il viso, il collo e la zona del decolletè nel migliore dei modi.

Dopo aver passato il tonico purificante, la nostra pelle sarà subito piacevolmente rinfrescata, molto più luminosa e pulita in profondità. Inoltre, se vuoi sapere a cosa serve il tonico purificante nel dettaglio, un’altra sua funzione fondamentale è quella di essere un vero e proprio trattamento di bellezza, da utilizzare prima di ogni trattamento.

Si, hai capito bene, il tonico per il viso infatti, riesce a preparare la pelle nel migliore dei modi ad assorbire tutti i trattamenti che applicheremo in un secondo momento, come la crema idratante da giorno o da notte, il siero per il viso e il contorno occhi. Inoltre, è molto importante controllare che il nostro tonico sia adatto alla zona del contorno occhi, informazione che solitamente è indicata proprio sulla confezione.

Infatti, la zona del contorno occhi è particolarmente delicata e per la pelle di questa zona, è sempre consigliato utilizzare dei prodotti specifici, in quanto il tonico purificante, molto spesso può possedere una leggera azione esfoliante per aiutare in questo modo ad eliminare nel migliore dei modi il sebo in eccesso e le altre impurità che si possono depositare all’interno dei pori.

L’importanza di purificare la pelle

Per questa ragione, utilizzandolo nella zona perioculare potrebbe danneggiare eccessivamente la pelle della zona, che è molto delicata e sensibile, oltre che sottile, a causa della mancanza di ghiandole sebacee e sudoripare che si concentrano in questa zona, non creando così la giusta barriera idrolipidica. Inoltre, anche la scarsa quantità di grasso rende più sensibile il contorno occhi.

Come abbiamo detto quindi, il tonico purificante è un prodotto cosmetico che non può assolutamente mancare all’interno della nostra skin care e, a seconda della tipologia della nostra pelle e delle sue esigenze, va utilizzato ogni giorno, anche più volte, per aiutare la nostra pelle a ritrovare il suo corretto equilibrio, migliorando il suo aspetto e la salute in una sola passata.

tonico purificante

Passaggio essenziale per la detersione del viso, a cosa serve il tonico purificante può aiutarci davvero a cambiare l’aspetto della pelle e il nostro aspetto, donandoci subito una pelle molto più luminosa e, grazie al suo potere astringente e purificante, è ideale per le pelli grasse e miste che molto spesso possono avere dei pori più dilatati di quelle normali.

Minimizzando i pori, grazie alla fantastica azione del tonico purificante, andremo a lavorare direttamente sulla qualità della nostra pelle, migliorando nettamente il suo aspetto e facendola apparire più uniforme. Inoltre, purificando i pori in profondità, riusciremo anche a donare alla pelle un nuovo equilibrio e lavorare direttamente sull’azione delle ghiandole sebacee, normalizzando la produzione di sebo.

Ideale per la pelle grassa e mista

Infatti, una produzione eccessiva di sebo può essere la diretta conseguenza di una pelle ricoperta da troppe impurità ed esposta quotidianamente a un ambiente molto sporco e inquinato, ma anche lo stress, la cattiva alimentazione e la mancanza di sonno in questo caso possono giocare un ruolo fondamentale. La nostra pelle, infatti, sentendosi attaccata per proteggersi produce più sebo.

A cosa serve il tonico purificante quindi? Tra i suoi tanti benefici, quindi, possiamo evidenziare anche il fatto che riesce a supportare le ghiandole sebacee, equilibrando la corretta produzione di sebo e normalizzando in questo modo la nostra pelle progressivamente, evitando in questo modo anche la comparsa di punti neri e di altre impurità.

Il tonico, insieme al detergente per il viso, rappresenta il prodotto perfetto per riuscire a pulire completamente il nostro viso dalle impurità dopo la notte, o la sera prima di andare a dormire, migliorando in questo modo anche la rigenerazione cellulare, aiutando così la naturale produzione di collagene ed elastina, indispensabile per riuscire a mantenere l’elasticità della pelle.

Quindi, possiamo anche dire che la detersione del viso, insieme al corretto stile di vita, dell’attività fisica e uno stile di vita sano ed equilibrato, è il segreto di bellezza per una pelle sempre giovane e tonica, riuscendo in questo modo a mantenere la corretta elasticità e idratazione del derma ed evitando la formazione di rughe molto profonde.

Inoltre, il tonico purificante molto spesso può possedere anche delle fondamentali proprietà umettanti, indispensabili per riuscire a supportare la corretta idratazione della pelle in profondità e aiutando il rinnovamento delle nostre cellule, grazie anche alla leggera esfoliazione che permetta la corretta eliminazione di tutte le cellule morte.

Come usarlo al meglio?

Quando utilizziamo il tonico, possiamo utilizzare un dischetto di cotone imbevuto di prodotto e tamponarlo su tutto il viso, oppure, prendendo ispirazione dalle donne orientali, possiamo utilizzare direttamente i polpastrelli e tamponare in questo modo il prodotto sul viso fino al suo completo assorbimento.

a cosa serve il tonico purificante

È molto importante però che le mani siano perfettamente pulite, evitando in questo modo di portare impurità sul nostro viso appena deterso e infettare il viso. Quando utilizziamo il cotone, inoltre, è indispensabile ricordarsi di tamponare, non di strofinare, in quanto potremmo irritare eccessivamente la nostra pelle.

Se vogliamo proprio sapere al meglio a cosa serve il tonico purificante, è anche importante sapere che per utilizzare al meglio questo prodotto e sfruttare al massimo tutti i vantaggi e i benefici che derivano dal suo utilizzo, è importante sapere che è un prodotto complementare del latte detergente.

Infatti, il latte detergente ha una base grassa dovuta dagli ingredienti e dalla formulazione a base di latte, burri e oli naturali che possono comporre questo prodotto e garantire un’eliminazione ottimale del trucco anche più ostinato degli occhi e delle labbra, riuscendo a eliminarlo sciogliendolo delicatamente, evitando di irritare o arrossare la pelle più delicata.

Subito dopo, entra in scena il tonico purificante che, grazie al suo pH leggermente acido, riesce a sciogliere perfettamente i residui di latte detergente, sebo e trucco, specialmente quello intrappolato all’intero dei pori che il detergente non riesce a raggiungere nel modo migliore.

Il tonico, come una calamita riesce ad attirare a sé tutte le impurità, eliminando in questo modo lo sporco sul nostro viso al meglio e lasciandolo profondamente purificato, più luminoso e i pori saranno visibilmente molto più piccoli.

Tutti i suoi straordinari vantaggi

Inoltre, i benefici di questo straordinario prodotto non finiscono qui, riuscendo a tonificare appunto come dice il suo nome la nostra pelle, rafforza progressivamente la nostra pelle grazie a un utilizzo costante, aiutando anche l’elasticità cutanea.

Tra gli altri vantaggi dell’utilizzo di questo prodotto, possiamo anche migliorare l’idratazione e l’umidità all’interno alla pelle, aiutando in questo modo le cuti più secche, che soffrono di desquamazione e altre problematiche, andando anche a migliorare il modo in cui la nostra pelle riesce poi ad assorbire la crema idratante oppure il siero.

Come per tutti gli altri prodotti che utilizziamo per la bellezza della nostra pelle, ma anche per quelli dei capelli, è importante prima di tutto conoscere le esigenze della nostra pelle e la sua tipologia, in quanto, proprio come noi, sono tutte uniche e hanno dei bisogni differenti. Non possiamo pensare che possa esistere un tonico che va universalmente bene per chiunque.

Fortunatamente, in commercio possiamo trovare un gran numero di prodotti cosmetici e tonici purificanti, antiage, illuminanti o antimacchia, che si possono in questo modo adattare a tutte le pelli. Inoltre, tra gli stessi gruppi di tonico possono possedere delle formulazioni diverse, per essere ancora più specifiche per andare anche incontro a dei determinati problemi.

Il tonico purificante è una soluzione a base acquosa e, al giorno d’oggi, fortunatamente non vengono più prodotti utilizzando basi con alcool o profumazioni artificiali che potrebbero irritare eccessivamente la nostra pelle, oltre che sensibilizzarla e provocare delle irritazioni e rossori.

a cosa serve il tonico purificante

Per questa ragione, prima di scegliere il prodotto perfetto per noi è essenziale anche leggere attentamente l’inci, cioè la lista degli ingredienti che per legge dev’essere riportata sul retro di tutti i prodotti cosmetici. In piccole dosi però, la presenza di sostanze chimiche è normale, oltre che essenziale per produrre i cosmetici all’interno della filiera, riuscendo in questo modo a conservarli a lungo.

Tonico purificante: in conclusione

Infatti, i prodotti cosmetici che facciamo in casa, utilizzando unicamente prodotti completamente naturali e seguendo uno stile di vita green, vanno fatti molto frequentemente e consumati velocemente, in quanto gli ingredienti naturali che al loro interno non presentano conservanti, deperiscono anche in pochi giorni, sviluppando batteri e diventando pericolosi per la pelle.

Se ti stai chiedendo ancora a cosa serve il tonico purificante e hai bisogno di maggiori spiegazioni, possiamo anche dirti che un suo vantaggio molto utile, è quello di riuscire ad eliminare dal nostro viso il calcare che può essere contenuto spesso in quantità eccessive all’interno dell’acqua per uso domestico, riequilibrando così il pH della nostra pelle.

Infine, un altro consiglio indispensabile se vogliamo prenderci cura al meglio della nostra pelle, supportando la sua salute e la sua bellezza, è quello di ricordarsi sempre che i prodotti cosmetici non possono sostituire il miglior stile di vita e, soprattutto, non fanno magie, ma ci vuole costanza.

Scopri altre info sul nostro blog o sui nostri canali social.