Garnier Skin Naturals Suave Tonico, Pelle Secca e Sensibile - 200 ml
4.95€
Migliore prodotto dell'anno
100% ingredienti naturali
Garanzia Amazon soddisfatto o rimborsato
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
Garnier Acqua Micellare Tutto in 1 SkinActive, Con Vitamina C, Per Pelli Spente e Non Uniformi, Senz...
4.99€
Prodotto venduto su Amazon
Sconto del 10% sul primo acquisto
Made in Italy
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
Garnier Bio Tonico Viso Timo Purificante, Tonico Naturale Bio per il Viso arricchito con Timo Purifi...
5.9€
Garanzia Amazon
Sconto sul primo acquisto
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
Garnier Body Tonic Leche Reparadora Para Pieles Extra - Secas 400 Ml
10.23€
Venduto da Amazon
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon

Il tonico Garnier, essendo un prodotto di un’azienda così nota, unisce insieme ingredienti di qualità ad un prezzo accessibile per tutti. Ultimamente la proposta di tonici sul mercato dei prodotti cosmetici è sempre più alta, in quanto sempre più persone si sono rese conto della loro efficacia.

I tonici sono dei prodotti cosmetici molto ricercati negli ultimi anni, per le loro proprietà purificanti e rinfrescanti, ed il tonico Garnier è tra i preferiti. Il tonico Garnier ha 3 diverse opzioni per venire incontro ad un pubblico più vasto ed esigente.

I tonici infatti non sono tutti gli stessi, così come non lo sono le pelli: ognuno di noi ha un tipo di pelle differente e quindi diverse esigenze. Il tonico Garnier può essere un valido aiuto per mantenere la pelle fresca e tonica, allontanando quella patica di opacità.

Durante il giorno la nostra pelle viene a contatto cn molti agenti inquinanti, impurità e sporco che si poggiano sulla pelle non facendola respirare a dovere. Per questo, mattina e sera, dobbiamo prendercene cura con prodotti che siano appropriati alle esigenze della nostra pelle.

I tonici, infatti sono dei prodotti che esaltano l’efficacia dei prodotti applicati precedentemente e successivamente la loro applicazione. Quindi diventano degli alleati immancabili nella nostra skin care routine giornaliera che sarà ancora più completa ed efficace.
Pronto ad immergerti nel mondo dei tonici, ed in particolare del tonico Garnier con le sue proprietà tanto apprezzate da chi l’ha già provato? Continua a leggere per sapere tutto quello c’è da sapere sul tonico Garnier.

Tonico Garnier lenitivo

Partiamo subito con il tonico più gettonato, perché appropriato anche per pelli sensibili, ovvero il tonico Garnier skinactive lenitivo. Questo tonico ha il 96% di ingredienti naturali, tra cui acqua di rosa che gli dà quel profumo piacevole che resta sul viso in maniera delicata.

Il restante 4% degli ingredienti garantisce la buona conservazione e la sensorialità del prodotto cosmetico sul viso.  Il tonico Garnier lenitivo ha una formula senza siliconi, senza parabeni e senza coloranti sintetici.

Oltre a lenire la pelle, il tonico viso Garnier lenitivo nutre la pelle, rendendola più morbida e protetta per le sue proprietà antiossidanti. L’acqua di rose si ottiene attraverso la distillazione a vapore dei petali di Rosa damascena che proviene da coltivazioni europee, specialmente in Bulgaria.
Si tratta di un processo molto delicato per preservare il profumo e le proprietà organolettiche delle rose. Il formato del tonico viso Garnier lenitivo è da 200 ml e con un imballaggio interamente riciclabile.

Non c’è tonico migliore di un tonico che rispetta la tua pelle lasciando un delicato profumo di rose, non pensi? Ma Garnier ha pensato a tutti, creando altri due tonici come quello rivitalizzante che ha un’azione più decisa di quello lenitivo.
Inoltre nella gamma dei prodotti cosmetici di questa marca così conosciuta, trovi anche il tonico Garnier bio, di cui parleremo in un paragrafo dedicato. La varietà dei prodotti cosmetici è sempre più grande, per tutte le esigenze e i tipi di pelle.

Tonico Garnier rivitalizzante

Parliamo adesso del tonico viso Garnier rivitalizzante: anche questo tonico ha il 96% di ingredienti di origine naturale, tra cui l’estratto d’uva. L’estratto d’uva infatti si distingue per essere un’ottima fonte di freschezza e proprietà tonificanti.

Così come per il tonico lenitivo, anche questo ha la restante parte di ingredienti, ovvero il 4%, composto da sostanze che garantiscono una buona conservazione della formula. Privo anch’esso di parabeni, coloranti e siliconi sintetici, trova nell’estratto d’uva i suoi principi attivi.

Questo estratto aiuta infatti la pelle a rimanere idratata più a lungo in quanto trattiene di più l’acqua, come fa la buccia che mantiene il frutto ricco di acqua. Inoltre la Pro-Vitamina B5 collabora nel liberare in maniera delicata le impurità che si depositano ogni giorno sulla pelle.

Questo tonico ha in sé tutte le caratteristiche che dovrebbe avere un tonico: immagina infatti di picchiettare questo prodotto acquoso sul viso, oppure di farlo direttamente con le mani. La sensazione che si avrà sulla pelle sarà di un’improvvisa freschezza che ridarà luce ed energia alla tua pelle.

La pelle risulta spesso opacizzata dall’azione degli agenti atmosferici, dall’accumulo di sebo e sporco, oltre che dal trucco che ne ostruisce i pori. Per questo hai bisogno del tonico Garnier che possa dare alla tua pelle quel momento di freschezza e vitalità che ricerca.

Continua a leggere per conoscere tutte le caratteristiche del tonico Garnier bio ed in cosa differisce da quelli di cui ti abbiamo parlato finora.

Tonico Garnier bio

Il tonico Garnier bio è il primo tonico bio della linea Garnier, a base di timo purificante ed ingredienti dalle molte proprietà organolettiche. Tra queste sostanze vi sono l’acqua d’orzo biologica e l’acido salicilico, efficaci nel combattere le imperfezioni cutanee.

Questo tonico Garnier bio contribuisce ad opacizzare il viso ed a purificarlo dalle impurità, inoltre minimizza i pori, migliorando la texture della pelle. La sensazione finale è una piacevole freschezza ed una pelle elastica e liscia al tatto.
Questo tonico è adatto alle pelli miste ma anche a quelle normali e grasse, oltre a quelle acneiche, le quali hanno bisogno di una detersione molto profonda. Come è risaputo, questo tipo di pelli hanno la tendenza a diventare facilmente lucide, a causa dell’eccesso di sebo prodotto dai pori.

Il tonico regolarizza questo processo, rendendo la pelle più compatta, bella alla vista, oltre che purificata ed opacizzata. Inoltre, il tonico Garnier bio è certificato da parte di Ecocert, leader delle certificazioni biologiche in campo cosmetico.

La formula, inoltre, è vegana in quanto nessun ingrediente deriva da fonti animali: questo per i consumatori più attenti alle tematiche etiche ed ambientali. I materiali degli imballaggi che compongono il prodotto sono riciclati e riciclabili.
Il cartone è certificato FSC, per la gestione rispettosa delle risorse forestali, un’attenzione in più verso l’ambiente e la sostenibilità. Proseguiamo con l’articolo continuando a parlare della linea Garnier e del Garnier body tonic.

Garnier body tonic

Hai mai sentito parlare di Garnier body tonic? Si tratta della gamma che Garnier ha dedicato al trattamento della cellulite sul corpo: l’antiestetico aspetto a “buccia d’arancia” che interessa cosce, glutei e fianchi.

Le cause possono essere diverse: la ritenzione di liquidi, la mancanza di tono o il sovrappeso generano la presenza di cuscinetti di grasso persistente. Ma grazie all’azione di Garnier body tonic è possibile limitare gli inestetismi legati a questa caratteristica della pelle.

Questo prodotto, al contrario degli altri di cui abbiamo parlato finora, ha una formula gel potenziata, che rassoda la pelle e aiuta a combattere la cellulite. Se ti stai chiedendo da quali ingredienti è composto, ti rispondiamo subito: in primis da Canfora.
L’azione della Canfora è drenante, ed unita alla caffeina favorisce l’eliminazione del grasso in eccesso, diminuendo la tendenza ad accumulare grasso nelle zone trattate. Il segreto sta proprio nella formulazione a base di gel freezer 2in1 che contrasta gli accumuli di liquidi.

Il Garnier body tonic dona un rapido effetto rinfrescante e di piacevole leggerezza che, specie sulle gambe, è molto gradito. Il rapido assorbimento dà a questo prodotto un’efficacia molto alta, constatata fin da subito: la pelle risulta subito più soda, tonica e leggera.
Con un trattamento di almeno 7 giorni consecutivi, il grado di tonicità della pelle aumenta dell’89%. Dopo un mese gli inestetismi saranno ridotti visibilmente. Ovviamente parliamo di un prodotto dermatologicamente testato, sicuro sulla tua pelle.

Ma approfondiamo l’argomento pelle e capiamo meglio quali sono le necessità di ogni tipo di pelle rispetto ad un prodotto come il tonico.

Tonici per pelli grasse o secche

La cura della pelle parte sempre dalla consapevolezza rispetto al proprio tipo di pelle, quindi andiamo a vedere quali sono i tonici consigliati in base al tuo tipo di pelle. Per le pelli grasse o tendenti all’acne il miglior tonico consigliato sarebbe un tonico astringente, da evitare invece quelli a base oleosa. 
Questo tipo di tonico contiene alcool o acido salicilico, che sono utili per seccare la parte acneica sebacea. Le sostanze nutritive, ad esempio l’amamelide, invece ridanno alla pelle umidità, riequilibrando la produzione del sebo.

Bisogna fare attenzione alla percentuale di alcol contenuta nel prodotto, perché una percentuale troppo alta potrebbe essere controproducente per la pelle. La pelle infatti si seccherebbe fin troppo, e va comunque mantenuta una certa presenza di idratazione per l’elasticità cutanea.  Questi tonici favoriscono il restringimento dei pori, così da evitare che sporco ed impurità entrino nella pelle.


Per pelli secche o sensibili consigliamo di evitare i tonici che hanno troppo presenti componenti come alcool, retinoli o perossido di benzoile, che risultano troppo forti e ottimi invece per seccare l’acne.

Preferisci tonici a base acquosa che risultino rinfrescanti per la pelle, con sostanze lenitive come l’acqua di rose o la camomilla. In questo modo avrai l’idratazione che ti serve per tutta la giornata e la pelle non risulterà appesantire. La base dei tonici per pelli secche o sensibili è acquosa, quindi puoi spruzzarli direttamente sulla pelle ogni volta che noti che serve.

Tonici per pelli miste

Per quanto riguarda invece il caso della pelle mista potrebbe essere più complesso trovare un tonico che sia un buon prodotto nella propria skin care. La pelle mista, infatti è caratterizzata da zone grasse (come la zona T: naso, fronte e mento) e zone di pelle secca (come guance e lati del viso).

Per restituire alla pelle un equilibrio tra le varie zone del viso sarebbe bene cominciare concentrandosi sulle zone secche e preferire tonici a base acquosa e lenitivi. Per le aree grasse invece ti consigliamo di usare tonici che contengano come ingrediente il tea tree oil, sebo regolatore e antibatterico.

Un suggerimento bonus che vogliamo darti è quello di mettere ogni notte in frigorifero il tonico per la pelle, in modo tale da ottenere massima freschezza per la mattina successiva. Comincerai così la giornata in maniera più pimpante ed energica! 

Le pelli miste sono il “go to” a cui tanta gente si rimette quando è alla ricerca di un tonico, o di un qualsiasi prodotto cosmetico per la sua pelle. Infatti molte pelli combaciano con le caratteristiche della pelle mista, quindi nel dubbio si può optare per i prodotti consigliati per questo tipo di pelle. 
Sarebbe sempre bene fare un’analisi della pelle da un dermatologo o in un centro cosmetico professionale dove, prima di qualsiasi trattamento, dovrebbero valutare il tuo tipo di pelle e le sue necessità. Speriamo di averti fornito informazioni utili al fine di scegliere il giusto tonico per te e la tua pelle.

Conclusioni

Come hai visto il tonico è un prodotto molto sfaccettato, dalle tante funzioni e che può davvero dare una marcia in più alla tua skin care routine giornaliera. L’importante è fare una scelta ponderata del prodotto per non buttare tempo e soldi non vedendo risultati efficienti.

Ogni prodotto cosmetico è studiato per donare alla tua pelle le sostanze che necessita e sensazioni di benessere che, qualora non fossero presenti, non avrebbe senso usarlo. Viviamo vite molto stressanti a causa del lavoro, dell’inquinamento, del tempo sempre esiguo per noi, è giusto quindi darci un momento di benessere ogni giorno.

Il tonico Garnier è sicuramente una buona scelta per la tua pelle, essendo una marca molto nota e quindi di cui ci si può fidare. Anche le recensioni sui prodotti che ti abbiamo recensito e consigliato sono molto buone, specie sul tonico Garnier bio.

I prodotti bio, come abbiamo già detto, sono una soluzione che fa bene a te ed al pianeta per gli alti standard a cui le aziende produttrici si devono adeguare. Nel campo dei cosmetici non si possono scegliere alla leggera i prodotti per il proprio viso, in quanto le conseguenze potrebbero non essere felici. 
La pelle del viso infatti è molto più delicata rispetto a quella del resto del nostro corpo, va quindi posta più attenzione alla scelta dei prodotti. Concludiamo questo articolo ricordandoti che uno stile di vita sano è sempre fondamentale per avere effetti positivi sulla pelle.

In questo modo l’uso di prodotti cosmetici troverà terreno fertile per essere efficiente e regalarti ogni giorno, con la giusta costanza, un viso luminoso, più giovane e sano. 

Scopri altre info sul nostro blog o sui nostri canali social.