Sunsilk Liscio Perfetto Shampoo 2in1, 250ml
2.99€
Migliore prodotto dell'anno
100% ingredienti naturali
Garanzia Amazon soddisfatto o rimborsato
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
Biopoint Miracle Liss - Shampoo Liscio 72h, Azione Detergente Delicata, Ripristina l’Equilibrio de...
12.01€
Prodotto venduto su Amazon
Sconto del 10% sul primo acquisto
Made in Italy
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
Alfaparf Lisse Design Keratin Shampoo & Conditioner 2x 250ml by AlfaParf
20.75€
Garanzia Amazon
Sconto sul primo acquisto
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
Moroccanoil Shampoo Lisciante 250 ml
26.5€
Venduto da Amazon
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon

Uno shampoo lisciante è essenziale per avere dei bei capelli lisci. I capelli lisci necessitano di moltissime cure e devono essere lavati con uno shampoo specifico e devono essere spazzolati anche nel modo adeguato.

Questo è uno shampoo  che ha proprietà liscianti e anticrespo, e ammorbidisce i capelli senza appesantirli. Ottimo da usare per qualunque tipo di lunghezza dei propri capelli.

Uno shampoo perfetto per chi ha capelli crespi e ricci ma li desidera lisci. Lo shampoo per capelli lisci è un prodotto professionale in grado di distendere la fibra capillare e schermare l’umidità che è una delle principali nemiche dei capelli lisci.

Uno shampoo lisciante innanzitutto ha la capacità di pulire i capelli asportando completamente sebo in eccesso e sporcizia.E poi ovviamente ha la specifica capacità di donare una capigliatura liscia e luminosa e facilmente pettinabile. Qual è il miglior shampoo lisciante? In commercio non esiste un unico miglior shampoo lisciante ma diversi prodotti di ottima qualità.

L’ottima qualità dello shampoo deriva da diverse caratteristiche che ti faremo conoscere in questo articolo. Conoscere come funziona e le caratteristiche di uno shampoo per capelli lisci è indispensabile per scegliere quello più adatto ai propri capelli.

Per prima cosa ricorda sempre che è fondamentale evitare uno shampoo lisciante che contenga solfati e parabeni. Queste sono sostanze molto aggressive che rovinano i capelli e danneggiano la pelle del cuoio capelluto.

In questo articolo ti daremo utili consigli per avere dei bei capelli lisci e ti spiegheremo anche perché è molto importante utilizzare il miglior shampoo lisciante.

La struttura dei capelli

Prima di parlare di qual è il miglior shampoo lisciante e parlare di capelli lisci, è anche importante conoscere almeno in linea generale la struttura dei capelli. I nostri capelli presentano due tipi di struttura:

La radice è la parte viva del capello e si trova nel follicolo pilifero della cute, qui il capello si sviluppa, si nutre e cresce. La parte più profonda della radice è chiamata bulbo pilifero.

Il fusto del capello invece è la parte esterna cioè quella visibile costituita dalla cuticola formata da scaglie di cheratina (proteina). I nostri capelli sono formati dall’85% di cheratina, dal 3% di lipidi, dal 12% di acqua e da una piccolissima percentuale di melanina (che è la sostanza che determina il colore).

Mentre il cuoio capelluto è la parte del nostro capo ricoperta dai capelli. Il miglior shampoo lisciante agisce sulla parte visibile, quindi sul fusto del capello per renderli lisci. Infatti per distendere in modo perfetto i capelli e renderli lisci, occorre di conseguenza costituire attorno al capello, un vero e proprio “film aggiuntivo.

Questo shampoo è in grado di fare ciò conferendo maggiore struttura e distendendo la fibra. Dopo l’utilizzo dello shampoo lisciante i tuoi capelli risulteranno subito più morbidi e ovviamente lisci.

Shampoo lisciante: i benefici

Uno shampoo lisciante innanzitutto ha la capacità di pulire i capelli asportando completamente sebo in eccesso e sporcizia. E poi possiede la specifica capacità di donare una capigliatura liscia e luminosa e facilmente pettinabile.

Quindi è uno shampoo che va usato come qualsiasi altro shampoo per capelli. Un consiglio è quello di non applicarlo da solo ma diluirlo sempre con un poco di acqua.

Un altro importante consiglio è quello di evitare sempre di strofinare i capelli con l’asciugamano dopo aver fatto lo shampoo. Per un perfetto effetto lisciante i capelli infatti vanno tamponati con un telo di cotone oppure si può utilizzare uno in microfibra.

Mentre per quanto riguarda l’asciugatura è buona norma utilizzare un phon con un getto d’aria che non sia troppo caldo. Per distendere in modo perfetto i capelli e renderli lisci, occorre di conseguenza costituire attorno al capello, un vero e proprio “film aggiuntivo. Questo shampoo è in grado di fare ciò conferendo maggiore struttura e distendendone la fibra.


Il suo grande beneficio è che ti consentirà di avere capelli lisci, compatti e luminosi. Senza danneggiare i capelli oppure un’eventuale tinta. Dopo l’utilizzo di questo shampoo i tuoi capelli saranno lucenti e brillanti. E inoltre se vuoi utilizzare una piastra per renderli ancora più lisci, il miglior shampoo lisciante riduce il tempo necessario per lisciare i capelli.

Uno shampoo lisciante viene utilizzato su capelli naturalmente ricci o ondulati per ottenere uno stile liscio e lucente. Ricordiamo sempre che oltre a produrre un effetto liscio questo shampoo è in grado di pulire efficacemente i capelli asportando completamente sebo in eccesso e la sporcizia. Quindi il suo effetto è duplice: capelli lisci e puliti.

Shampoo lisciante: quando utilizzarlo

Ora che abbiamo iniziato a vedere come funziona e le caratteristiche principali di uno shampoo lisciante, vediamo quando va utilizzato. Non va assolutamente utilizzato tutti i giorni: questa è la prima e importante regola per avere bei capelli lisci.

Bisogna utilizzare lo shampoo anticrespo lisciante due o massimo tre volte a settimana perché in questo modo si permette al capello di rigenerarsi e di mantenersi sano e lucente.In questo modo lo shampoo riesce a lisciare perfettamente la fibra capillare, nutrirla e ammorbidirla, senza produrre nessun danno ai tuoi capelli.

Negli altri giorni se vuoi fare lo shampoo si consiglia di utilizzare uno shampoo delicati, non aggressivi e possibilmente senza parabeni e solfati. Oltre allo shampoo lisciante puoi anche abbinare alcuni prodotti naturali che aumentano l’efficacia dello shampoo. Uno dei prodotti naturali più utilizzato è l’aceto di sidro.

Questo aceto rende i capelli più lucidi e lisci e inoltre previene le infezioni del cuoio capelluto. Come si utilizza? Basta preparare una miscela di 2 cucchiai di aceto di sidro e 1 bicchiere d’acqua e mettere questo composto in testa dopo aver utilizzato lo shampoo e infine risciacquare con acqua tiepida.

Shampoo lisciante: come si usa

Uno shampoo lisciante viene utilizzato su capelli naturalmente ricci o ondulati per ottenere uno stile liscio e lucente.Ricordiamo sempre che oltre a produrre un effetto liscio questo shampoo è in grado di pulire efficacemente i capelli asportando completamente sebo in eccesso e la sporcizia.

Quindi il suo effetto è duplice: capelli lisci e puliti. Ti consigliamo sempre di diluirlo con un poco di acqua. Subito dopo va applicato in testa come tutti gli altri shampoo.

Dopo averlo applicato bisogna massaggiare la cute e successivamente sciacquare con abbondante acqua tiepida. Mai utilizzare acqua troppo calda, questo consiglio vale per qualunque tipo di shampoo si utilizzi.

Dopo aver sciacquato per bene i capelli, ti consigliamo di fare una passata di acqua fredda sulla testa. Questo aiuta a stabilizzare le cuticole del capello ed evitare così l’effetto crespo ed ondulatorio dei capelli.

Subito dopo i capelli bagnati vanno tamponati con un panno in microfibra oppure in cotone e non utilizzare l’asciugamano. Mentre per asciugarli si consiglia di utilizzare un getto di aria non troppo calda del proprio phon. L’aria troppo calda rovina i capelli. Dopo l’utilizzo dello shampoo lisciante i tuoi capelli risulteranno subito più morbidi e ovviamente lisci.

Cosa contiene questo shampoo

Qual è il miglior shampoo lisciante? Quello che contiene gli ingredienti e le sostanze che andremo subito ora a vedere.

Sono due le categorie principali di componenti:

Iniziamo a vedere quali sono gli estratti naturali utilizzati per rendere i capelli lisci. Uno shampoo per capelli lisci con ingredienti naturali contiene un’alta quantità di olii ed estratti vegetali.

I principali estratti vegetali utilizzati sono: gli estratti di albicocca, il burro di karitè e principalmente tre olli, quello di argan, di jojoba e di cocco. I principali oli essenziali con l’effetto lisciante per i capelli sono oli di rosmarino, cannella, mentolo e menta.

Questi shampoo sono una perfetta soluzione per rendere i capelli lisci e luminosi. Il loro uso è parzialmente sconsigliato a chi ha capelli troppo unti, perché essi non riescono a togliere perfettamente l’untuosità del capello.In tutti gli altri casi è uno shampoo perfetto per lisciare i capelli.

Altro ingrediente è la cheratina. Questa è una proteina ricca di zolfo ed è la proteina principale dei capelli. Il trattamento con lo shampoo alla cheratina lisciante è abbastanza recente e i risultati sono davanti strabilianti. Oltre allo shampoo, esistono anche specifici prodotti con cheratina che possono essere applicati sui capelli dopo la stiratura.

Esiste in commercio anche lo shampoo misto, cioè che contiene entrambi gli ingredienti elencati. Prima si utilizzava anche il silicone. Ormai quasi scomparso poiché questa sostanza danneggia i capelli perché il silicone impedisce completamente l’accesso all’aria.

Quindi si sconsiglia vivamente di utilizzare prodotti con silicone per lisciare i propri capelli.  Inoltre evitare sempre uno shampoo che contiene solfati e parabeni.

Come asciugare e pettinare i capelli lisci

Per avere dei bei capelli lisci oltre all’utilizzo del miglior shampoo lisciante è importante anche come si asciugano e si pettinano i capelli. Subito dopo averli lavati i capelli bagnati non vanno mai asciugati con un asciugamano perché si rovinano. Per un perfetto effetto lisciante i capelli infatti vanno tamponati con un telo di cotone oppure si può utilizzare uno in microfibra.


Mentre per asciugarli la prima regola fondamentale da seguire è quella di non utilizzare aria troppo calda con il phon. I capelli lisci vanno asciugati partendo dalla radice, tenendo il phon distante circa 15 cm di distanza dal cuoio capelluto.

E per asciugare si deve procedere sempre verso il basso muovendo costantemente il phon.Se ti tiene il phon sempre nella stessa posizione oltre a non asciugarli bene, i capelli rovinano anche.

Dopo l’asciugatura si consiglia di phonare i capelli per circa 1 minuto con l’aria fredda. Come pettinarli? I capelli lisci vanno pettinati mentre sono ancora leggermente umidi e si deve utilizzare un pettine a denti larghi e possibilmente antistatico.

Quindi ricordati sempre che devi pettinare i capelli, mentre stai utilizzando il phon. Per un effetto liscio ancora più efficace si consiglia applicare sulle punte qualche goccia di olio di semi di lino dopo l’asciugatura e dopo averli pettinati.

Prodotti naturali per avere capelli lisci

Per avere dei perfetti capelli lisci, allo shampoo lisciante puoi abbinare l’utilizzo di alcuni prodotti naturali. Vediamo quali sono i principali ed efficaci da utilizzare.

Il primo che ti consigliamo di utilizzare è l’aceto di sidro. Questo aceto rende i capelli più lucidi e lisci e inoltre previene le infezioni del cuoio capelluto.

Come si utilizza? Il suo utilizzo è molto semplice. Basta preparare una miscela di 2 cucchiai di aceto di sidro e 1 bicchiere d’acqua e mettere questo composto in testa dopo aver utilizzato lo shampoo e infine risciacquare con acqua tiepida.

Poi c’è l’olio di semi di broccoli che presenta proprietà liscianti e anti-crespo. Questo olio in più è utile anche per donare morbidezza ai capelli. Va utilizzato durante la pettinatura dei capelli. Molto utilizzata è anche l’acqua di riso che ha proprietà lisciante e lucidante.

Dopo aver fatto lo shampoo lisciante bisogna versare in testa l’acqua di riso fredda e lasciarla agire per 2-3 minuti.Alla fine risciacquare i capelli con acqua tiepida. Ottimo da utilizzare è anche l’olio di oliva per rendere i capelli più lisci.

Inoltre quest’olio è ricco di antiossidanti e quindi aiuta dona benessere al cuoio capelluto e inoltre è perfetto per idratare i capelli. In ultimo ti consigliamo l’olio di cocco. Quest’olio oltre a rendere i capelli più lisci possiede proprietà nutrienti e protettive.

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine del nostro articolo e cosa abbiamo imparato? Abbiamo imparato l’importanza dell’utilizzo del miglior shampoo lisciante per avere capelli lisci, morbidi e luminosi.

Uno shampoo perfetto per chi ha capelli crespi e ricci ma li desidera avere lisci. Uno shampoo lisciante è essenziale per avere dei bei capelli lisci. I capelli lisci necessitano di moltissime cure e devono essere lavati con uno shampoo specifico e devono essere spazzolati anche nel modo adeguato.

Questo è uno shampoo che ha proprietà liscianti e anticrespo, e ammorbidisce i capelli senza appesantirli. Ottimo da usare per qualunque tipo di lunghezza dei propri capelli.

Il suo utilizzo va sempre abbinato ad una perfetta asciugatura come ti abbiamo spiegato nell’articolo. E all’asciugatura va abbinata poi una specifica pettinatura per avere stupendi capelli lisci. Scopri altre info sul nostro blog o sui nostri canali social.