Crema viso con SPF: 1 scudo per la pelle

121 milioni di clienti raggiunti in tutto il mondo

Eccoci qua oggi vogliamo parlarti di un argomento che ci sta molto a cuore, la crema viso con SPF. Ti chiederai perchè ci sta così a cuore, ovviamente perché noi alla tua pelle ci teniamo, esattamente come ci dovresti tenere tu. Ma siccome noi siamo qui per spiegarti anche come prenderti cura della tua pelle allora affronteremo questo argomento insieme.

Non per essere pesanti e paternali ma la luce del sole o meglio i raggi UVA e quelli UVB fanno male, soprattutto se ci si espone in maniera esagerata senza le dovute accortezza e senza un prodotto che possa difendere la tua pelle e fare da schermo nei confronti di questi elementi che, tanto per chiarire fin da subito, sono presenti sia in estate che in inverno.

Perchè abbiamo specificato questo elemento? Perchè erroneamente si pensa di dover proteggere la propria pelle dai raggi UVA solo nei mesi estivi dell’anno, quelli più caldi, quelli quando il sole sembra essere più prorompente, quelli quando anche le pubblicità ci ricordano che bisogna acquistare la protezione solare prima di partire per le proprie vacanza.

Ma non è sufficiente e proprio per questo motivo ti indicheremo le motivazioni che dovrebbero spingerti ad utilizzare una crema viso idratante con SPF ogni singolo giorno dell’anno.

Partiamo da un punto saldo della crema viso con SPF: al sole bisogna fare sempre attenzione

Dracula e tutta la sua stirpe di vampiri probabilmente lo sapeva, ecco il motivo per cui vivevano di notte e di giorno riposavano con le finestre ben serrate. Vabbè lui che il sole faceva male lo sapeva, in fondo rischiava ogni giorno di incenerirsi se si esponeva troppo al sole.

Ma probabilmente non gli avevano mai parlato della crema idratante viso con SPF un prodotto che occorre imparare ad utilizzare tutto l’anno, magari con un SPF basso, per poi unirla a una vera e propria crema solare nei mesi più caldi dell’anno.

La crema viso con SPF in fondo è il tocco finale della tua beauty routine e se non fosse così, beh dovresti proprio iniziare, in quanto si tratta della tua barriera contro i raggi UVA e UVB, i tuoi acerrimi nemici quando si parla di invecchiamento cutaneo, la comparsa di rughe e si macchie cutanee.

Le migliori creme viso con SPF devono essere stese sul viso con estrema cura, senza dimenticarsi del collo e del décolleté, anch’essi molto esposti agli effetti dannosi che la luce solare potrebbe avere nei confronti della pelle.

Nei mesi più freddi puoi scegliere una crema viso con SPF che non superi il coefficiente 30, mentre in estate, soprattutto per le prime settimane di esposizione intensiva si raccomanda una protezione 50, soprattutto per quel che riguarda le pelli particolarmente sensibili; andando dunque a fronteggiare la possibile comparsa di eritemi e di scottature.

Ricordiamo che le creme giorno con SPF 50 non solo proteggono dai raggi UVA e da quelli UVB ma sono anche idratanti, antiage e infine la perfetta base per il trucco. Ottime anche per proteggere dal sole cittadino e dai raggi infrarossi.

Cos’è l’SPF

Ma comprendiamo cosa sia l’SPF perchè solo in questa maniera possiamo essere semplici che comprenderai l’importanza della crema viso con SPF. Poniamo il caso che tu ti ustioni con 10 minuti al sole, applicando una crema viso idratante con SPF ritarderai tale reazione per un tempo 20 volte più lungo, quindi ben 200 minuti al sole prima di scottarti.

In poche parole, questo è il motivo che ci fa affermare che la crema viso con SPF è essenziale e non ci dovresti mai e poi mai rinunciare.

Le migliori creme viso con SPF agiscono sia sui raggi UVA che su quelli UVB , sono entrambi radiazioni solari, ma mentre i raggi UVB sono quelli che causano scottature ed eritemi, gli UVA sono i responsabili dell’invecchiamento cutaneo prematuro. Quindi adesso ti ho convito ad utilizzare una crema viso idratante con SPF?

  • La crema con SPF da utilizzare in città

Avrai ben capito che la crema idratante viso con SPF non può certo mancare nella tua trousse e sulla tua mensola in cui hai posizionato tutti i prodotti per la tua beauty routine. La crema viso idratante con SPF diviene ancora più importante in città, quando i raggi del sole riescono a passare e a colpire la tua pelle anche nel caso in cui il cielo di presenti nuvoloso, perchè anche in quel caso si possono subire dei danni alla cute non indifferenti.

Quindi per avere la certezza di scegliere una crema viso con SPF che sia adatta a una giornata cittadina dovresti sceglierne una che abbia un valore SPF che vada dai 30 ai 50. Potresti optare per un prodotto antimacchia, che però abbia una texture leggera, che si assorba in maniera piuttosto semplice e la pelle non fatichi ad assorbirne la quantità utilizzata.

La formulazione della crema viso con SPF che si utilizza in città è totalmente differente da quella che si usa poi in spiaggia, perchè la prima deve resistere a diversi fattori che possono influenzare la sua efficacia e quindi:

  • l’umidità cittadina;
  • lo smog;
  • inquinamento;
  • luce blu.

Come fare a trovare una soluzione a tutte queste esigenze? Beh l’unico modo è quello di scegliere tra le migliori creme viso con SPF.

Crema viso con SPF: tra filtri fisici e filtri chimici

Quando si parla di crema viso con SPF spesso si sente anche parlare di filtri che possono essere di due tipi: fisici o chimici. In entrambe i casi ci si riferisce a un vero e proprio scudo sia contro i raggi UV che contro l’acqua e il sudore.

Alcuni professionisti del settore che sono specializzati in dermatologia sono fermi sull’idea che la migliori creme viso con SPF devono avere al loro interno tanto i filtri chimici quanto quelli fisici, perchè i due sono in grado di proteggere la pelle, ma assicurano un effetto migliore solo con un’utilizzo sinergico.

Mentre i filtri fisici all’interno della crema viso idratante con SPF 30 agiscono riuscendo di riflettere i raggi solari, utilizzando delle sostanze opache che respingono le radiazioni senza fare nessuna distinzione.

I filtri chimici invece agiscono in maniera leggermente differente perché si compongono di molecole che assorbono l’energia delle radiazioni solari e sono in grado di restituirle sotto forma di calore.

Capire quale sia l’SPF adatto alla tua pelle

Quando andrai ad acquistare la tua crema viso con SPF tieni bene a mente che non puoi scegliere casualmente. Ormai questo dovrebbe essere chiaro vero? Non si può scegliere un qualunque prodotto che metterai sul tuo viso ad occhi chiusi, per la serie do coglio coglio, quindi per avere la sicurezza di acquistare la crema viso idratante con SPF devi basarti sul tuo fototipo.

Quindi mettiamo il caso che tu abbia la pelle chiara, gli occhi chiari e i capelli o biondi o rossi, quindi appartieni a un fototipo basso, la tua crema viso con SPF deve essere una 50+, senza pensarci troppo sopra. Una vera e propria crema solare? Sì, ma da usare nella tua Skin Care giornaliera.

Se invece sei totalmente l’opposto con i capelli scuri e altrettanto la pelle allora potrai anche scegliere una crema viso economica con SPF perchè per te è sufficiente una protezione che sia bassa. Ma ricorda che questo non è l’unico elemento che andrà ad influire sulla tua scelta.

Infatti molto dipende anche dal dove tu ti trovi, ad esempio in alta quota i raggi solari sono molto più intensi, quindi indipendentemente da quale sia il tuo fototipo dovrai scegliere una crema viso con SPF 50+, per evitare di iniziare a vedere sul tuo volto i primi segni di invecchiamento da raggi solari.

In ogni caso, ti ricordiamo che un consulto da esperti dermatologi non è mai un qualcosa di troppo.

Il tipo di pelle c’entra….

Anche quando si parla di crema viso con SPF è inutile nascondersi dietro un dito, la tipologia di pelle centra e come, ma non perchè determina se utilizzare o meno il prodotto, ma piuttosto perchè, come ben sai ogni tipo di pelle deve essere rispettata e curata in base anche a quelle che sono le proprie caratteristiche.

Ad esempio se hai la pelle grassa, la tua crema viso idratante con SPF e sì, ho detto idratante, deve anche essere antibatterica e in una qualche misura essere in grado di regolare la produzione di sebo a cui sei naturalmente portata. Ricorda che il caldo non fa altro che dilatare i pori e potrebbe peggiorare la sensazione oleosa che spesso ti affligge. Inoltre sfatiamo anche un falso mito, che vorrebbe che i brufoli al sole si seccano.

Per le pelli secche e quelle sensibili la crema idratante viso con SPF è indispensabile, in fondo è sufficiente un periodo limitato di esposizione ai raggi uva per ritrovarsi scottate. La vostra pelle ha bisogno di una protezione solare 50+ tutto l’anno altrimenti diventerete rosse come gamberoni.

Infine le pelli mature. Dopo i 50 prendersi cura della propria pelle diventa un vero e proprio impegno anche per quel che riguarda la crema viso con SPF. Quindi dopo i 50, ma facciamo anche i 40, tanto per non sbagliare, occorre scegliere una crema viso con SPF che abbia anche un’azione antiage, che magari contenga del collagene e sia in grado di rimpolpare la pelle andando a stimolare il rinnovamento cellulare.

Spesso da questa età in poi occorre una crema che non solo contrasti la comparsa delle rughe e provveda ad appianare quelle che già ci sono, ma prodotti che siano anche schiarenti nel caso in cui si facciano vedere i primi accumuli di melanina.

Crema viso con SPF: come si applica

Ma quindi come si applica la crema viso con SPF? Adesso che sai quasi tutto, sarebbe il caso di capire come si può avere la certezza di aver applicato il prodotto nella maniera corretta. Inutile dire che devi utilizzare la crema viso idratanti con SPF tutti i giorni, andando a prendere anche la pelle delle mani, del collo e del décolleté.

L’applicazione dovrebbe avvenire almeno 30 minuti prima di esporsi al sole, solo in questa maniera si potranno evitare i danni a breve termine come i rossori e le scottature, ma anche i possibili danni nel lungo periodo.

Ma questo non è certo sufficiente, dovresti infatti evitare di esporti al sole nelle ore centrali della giornata, ovviamente questo quando possibile, capiamo bene che per questioni urgenti uscire e quindi esporsi al sole diviene quasi inevitabile.

L’esposizione inoltre, dovrebbe essere fatta per un periodo non eccessivamente lungo, nel caso in cui si è sudati o ci si bagna, allora bisognerebbe asciugarsi e poi applicare nuovamente la crema.

A fine estate i prodotti che hai utilizzato dovresti buttarli, perchè per ‘estate successiva perderanno ben il 40% del loro potenziale, quindi potrebbero non essere efficaci. Per quel che riguarda i bambini, ricorda che c’è una linea specifica, molto delicata sulla pelle, ma che offre un buon valore SPF.

N.B. Fino a questo momento ti abbiamo sempre parlato di crema, ma sappi che non mancano prodotti molto efficaci anche in soluzione spray, molto più semplice da applicare, soprattutto sui bambini.

Le attività durante le quali non bisogna mai dimenticare di utilizzare la crema viso SPF

Ricapitolando prima di salutarci per questa volta. La crema viso con SPF deve essere utilizzata tutti i giorni, anche quando sei in città, anche se vivi a Milano, dove le spiagge proprio non le vidi e dove pensi che i palazzoni possano proteggerti dalla luce solare.

Anzi a dire il vero, la protezione solare in questi casi è ancora più importante. Scegli in base al tuo fototipo e alla tua tipologia di pelle, ricorda che se hai un fototipo con pelle e capelli scuri puoi anche pensare di acquistare una crema viso economica con SPF, l’importante è che ti protegga.

Ricorda inoltre che alcuni studi hanno provato che ci sono alcune attività durante le quali indossare la protezione solare è importante perchè mettono maggiormente a rischio scottature. Quali sono? Il nuoto, lo sci e tutti gli sport ad alta quota, tutti gli sport che favoriscono la sudorazione e vengono svolti all’aria aperta.

Detto questo, speriamo che da oggi controllerai la classifica delle migliori creme viso con SPF.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sui nostri profili social

crema viso con spf