come togliere i punti neri dal naso
NIVEA Clear-Up Strips Zona T Cerotti Punti neri in Confezione da 3 x 6 Cerotti, Cerotti Anti Imperfe...
16.99€
integratori salute Migliore prodotto dell'anno
integratori salute 100% ingredienti naturali
integratori salute Garanzia Amazon soddisfatto o rimborsato
integratori salute integratori salute
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
come togliere i punti neri dal naso
Garnier SkinActive, Trattamento anti punti neri 3 in 1 Carbone PureActive, Pelli grasse e punti neri...
10.2€
integratori salute Prodotto venduto su Amazon
integratori salute Sconto del 10% sul primo acquisto
integratori salute Made in Italy
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
come togliere i punti neri dal naso
Nivea, Clear-Up Strips viso, per la rimozione di punti neri e impurità, 6 pz., 4 x naso e 2 x front...
6.2€
integratori salute Garanzia Amazon
integratori salute Sconto sul primo acquisto
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
come togliere i punti neri dal naso
Punti Neri Strumenti Rimozione Schiaccia Brufoli Kit Pulizia Viso, togli i Punti Bianchi e le Macchi...
5.99€
integratori salute Venduto da Amazon
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon

Se ti trovi su questo articolo, molto probabilmente sei alle prese con un estetismo molto comune del viso, e proprio non sai come eliminarlo. Se entrambi stiamo pensando ai punti neri che si concentrano specialmente sulla zona T e sul naso, allora sei nel posto giusto per scoprire come togliere i punti neri dal naso!

La pelle impura e piena di imperfezioni, non è certamente un problema che riguarda unicamente gli adolescenti, ma anche gli adulti e persone di qualsiasi età ogni giorno provano a sperimentare nuovi metodi e prodotti per riuscire ad eliminare definitivamente i punti neri dal naso, dal viso, e da molte altre parti del proprio corpo dove possono comparire.

In vendita si possono trovare un gran numero di prodotti che vengono pubblicizzati come miracolosi per riuscire a come togliere i punti neri sul naso senza fare danni, o peggiorare la situazione creando cicatrici e segni che difficilmente andranno via.

Questi antiestetici punti neri, che fanno sembrare la nostra pelle sempre molto sporca, sono molto comuni specialmente per le pelli miste e grasse, molte persone soffrono della presenza di questi puntini e provano a mandarli via in ogni modo, anche con metodi aggressivi che possono rovinare la nostra pelle in modo permanente.

In questo articolo, ti spiegheremo come togliere i punti neri dal naso fai da te nel modo migliore, utilizzando i migliori prodotti in commercio, o con prodotti completamente naturali. Molto spesso, i punti neri compaiono anche sulla schiena, oltre che su naso, mento e fronte, che sono le zone del nostro viso che tendono a creare maggiormente sebo, vista la presenza maggiore di ghiandole sebacee.

Come si formano i punti neri sul naso?

Non solo le persone con la pelle grassa hanno il problema dei punti neri, molto spesso anche chi ha la pelle secca o normale può sviluppare questi puntini scuri sul viso, le cause possono essere varie e in questo articolo ne parleremo in modo approfondito. Riusciremo a capire in questo modo come togliere tutti i punti neri dal naso e da altre zone, e come prevenire la loro comparsa.

come togliere tutti i punti neri dal naso

Esiste davvero un’infinita varietà di metodi per cancellare i punti neri dal nostro viso, ma come togliere i punti neri dal naso nel modo migliore e in modo definitivo, è praticamente impossibile se non prestiamo costantemente attenzione alla corretta detersione del nostro viso e alla sua skin care quotidiana.

Ma, prima di tutto, vediamo insieme cosa sono in realtà i punti neri, capendo come si formano e come eliminare questi inestetismi tanto odiati che si creano sul nostro viso e ci fanno sembrare molto trascurati. Chiamati anche comedoni, aperti, da distinguere da quelli chiusi che sono l’anticamera dei brufoli se non vengono trattati nel modo corretto, sono ciò che succede ai punti bianchi, una volta che si ossidano.

Infatti, i pori del nostro viso, se non vengono detersi nel modo corretto, accumulano al loro interno le impurità che durante il giorno si accumulano sul nostro viso, il sebo in eccesso, e varie tracce di trucco. Per questa ragione è molto importante lavarsi bene il viso e struccarsi attentamente ogni sera prima di andare a dormire, lasciando in questo modo respirare la nostra pelle.

Le varie tipologie di punto nero e comedone

I comedoni sono formati dalla cheratina, gli scarti delle cellule morte, vari micro organismi e il sebo in eccesso e ostruiscono i nostri pori, non permettendo in questo modo alla pelle di respirare e rigenerarsi nel modo corretto. Questa sostanza, una volta che entra in contatto con l’ossigeno, i lipidi si ossidano e diventano in questo modo scuri.

Proprio da questa reazione chimica deriva il classico effetto antiestetico che crea i tanto detestati punti neri che, se non trattati nel modo corretto, possono evolvere in diverse tipologie assolutamente non prevedibili, dipendenti da vari fattori interni al nostro organismo o esterni, dipendenti da fattori ambientali.

come togliere i punti neri dal naso fai da te

Spesso, i punti neri possono rimanere così come sono, oppure infiammarsi a causa di infezioni, creando in questo modo brufoli, acne e arrossamenti del viso. Per questa ragione è molto importante sapere come togliere i punti neri dal naso, eliminandoli nel modo corretto, evitando in questo modo di peggiorare eventuali stati infiammatori presenti sul nostro viso.

In vendita, appunto, esiste una grande varietà di prodotti che si utilizzano per eliminare le impurità dal viso, i punti neri e purificando la pelle in profondità. Purtroppo molti di questi rimedi, specialmente quelli che promettono risultati miracolosi, riescono unicamente ad arginare momentaneamente il problema, senza risolverlo realmente e spendendo così inutilmente i nostri soldi.

Come togliere i punti neri sul naso: 3 consigli preziosi

Per togliere i punti neri sul naso nel modo migliore, uno dei metodi più amati che troviamo in commercio certamente è rappresentato dai cerotti per il naso, ottimi come togliere i punti neri dal naso fai da te. Questi piccoli cerotti per il naso in tessuto spesso sono accompagnati anche dalla loro versione per fronte e mento, così da poter creare facilmente e in casa un trattamento di bellezza completo.

Questi cerotti sono spesso impregnati da sostanze studiate per riuscire a purificare la pelle ed eliminare gli eccessi di sebo, inoltre riescono ad esfoliare anche leggermente la pelle, eliminando la pelle morta e altre impurità. Sono ottimi da abbinare a uno scrub per il viso, o ad altri prodotti per un’esfoliazione leggera, aiutando in questo modo nel migliore dei modi la rigenerazione cutanea.

come togliere i punti neri sul naso

Liberando i nostri pori grazie a questi prodotti per come togliere i punti neri dal naso velocemente, riusciamo anche a purificare la nostra pelle, supportando la sua bellezza e il suo benessere e stimolando la naturale produzione di collagene, indispensabile per mantenere l’elasticità della nostra pelle e il suo tono, evitando la comparsa dei primi segni del tempo.

Inoltre, in commercio esistono anche degli appositi aspiratori, utili come togliere tutti i punti neri dal naso, anche se questo accessorio di bellezza per molte persone può rivelarsi eccessivamente aggressivo e disidratare troppo la pelle, causando secchezza cutanea e privando il nostro derma del suo nutrimento.

Le maschere e i cerotti per eliminare i punti neri

In questo modo, otterremo l’effetto contrario perché la nostra pelle inizierà a produrre molto più sebo per proteggersi dagli agenti esterni e ridare il nutrimento di cui è stata privata. I punti neri sicuramente sono la soluzione migliore, specialmente per le pelli più delicate e sono ottimi per riuscire a trattare completamente la zona T.

Per utilizzare nel modo migliore questi cerotti come togliere i punti neri dal naso, è sufficiente bagnare la zona in cui si desidera applicarli. I cerotti sono facili da applicare e perfettamente sagomati per adattarsi nel modo migliore a qualsiasi tipologia di naso.

Quando il cerotto sarà secco dopo una decina di minuti, vanno staccati delicatamente e lentamente per non danneggiare la pelle e riuscire a staccare nel modo migliore ogni residuo di prodotto, per poi sciacquare con acqua tiepida il viso per eliminarlo nel modo migliore. Molto spesso, questi prodotti sono arricchiti anche dal succo del limone, per purificare al meglio la pelle.

Inoltre, esistono anche delle maschere per il viso per come togliere i punti neri sul naso, eliminandoli e riducendo i pori grazie ai loro ingredienti. La maggior parte delle volte, le maschere in commercio per eliminare i punti neri sono a base di carbone di bambù e hanno il tipico colore nero, un ingrediente purificante e naturale.

Grazie alla sua azione, è ottima come toglier ei punti neri dal naso fai da te facilmente, ed è anche molto semplice da utilizzare. Basta detergere prima perfettamente la pelle, meglio ancora fare una sauna facciale per aprire i pori e permettendo in questo modo alla maschera di agire in profondità.

Tutti gli ingredienti nei prodotti anti-comedone

A differenza delle maschere che si sciacquano, queste sono da eliminare strappandole delicatamente dal viso una volta che si asciugano. Visto il modo in cui vengono eliminate dal viso, non è consigliato l’utilizzo di questo prodotto a chi ha la pelle delicata che si arrossa facilmente.

Il bambù e il carbone vegetale, proprio come un magnete si porterà via i punti neri, lasciando la pelle pulita e profondamente purificata, assorbendo gli eccessi di sebo e sono ottimi anche per chi ha la pelle più lucida, riuscendo ad opacizzarla.

come togliere i punti neri dal naso

Gli ingredienti migliori che aiutano come togliere i punti neri dal naso e dal viso in generale, utilizzati nella maggior parte dei prodotti presenti in commercio, sono infatti il bambù e il carbone vegetale, grazie al loro potere purificante, insieme alla vitamina c, all’argilla, il succo di limone e l’acido ialuronico, ingredienti di origine naturale e straordinari per la salute della pelle.

L’argilla pura, infatti, è uno degli ingredienti che gli amanti della skin care preferiscono per come togliere tutti i punti neri dal naso, grazie alle sue proprietà e alle varie tipologie di argilla che esistono in natura, come quella verde, bianca, rosa, gialla e rossa, che rispondono a varie esigenze.

Grazie all’associazione di varie tipologie, inoltre, in sinergia con altri ingredienti sempre di origine naturale come il limone, è sempre possibile supportare la nostra pelle e migliorare la sua bellezza, inoltre, l’argilla se utilizzata nel modo corretto è anche utile per donare alla pelle il giusto nutrimento, assorbendo il sebo in eccesso, ma senza seccare la pelle.

Ingredienti naturali per la skin care

È infatti molto importante evitare che l’argilla si secchi eccessivamente quando la applichiamo sulla pelle, per far si che non porti via l’idratazione del derma, lasciandolo eccessivamente disidratato e causando secchezza e problemi della pelle.

Inoltre, in commercio esistono molti prodotti perfetti per riuscire ad ottenere da un solo cosmetico per la nostra bellezza più effetti, come vari gel detergenti, che al loro interno possiedono anche delle sfere per riuscire in questo modo a fare un leggero effetto scrub sul viso, esfoliando delicatamente e purificando il viso nel modo migliore.

Inoltre, questi detergenti molto spesso sono perfetti per garantire un trattamento 3 in 1 per la nostra beauty routine, aiutandoci in questo modo a risparmiare sull’acquisto di più prodotti. Infatti, questi detergenti, oltre ad essere degli scrub possono anche essere utilizzati come maschera per il viso, ideale per riuscire ad eliminare completamente i punti neri.

Agisce anche assorbendo il sebo in eccesso, contrastando in questo modo le zone lucide del viso. Solitamente, questi prodotti quando vengono utilizzati come maschera hanno anche dei tempi di posa molto brevi e si possono utilizzare molto più frequentemente rispetto ad altri prodotti naturali come l’argilla, visto il basso contenuto di ingredienti che potrebbero disidratare la pelle.

Questi detergenti 3 in 1, sono ottimi per come togliere i punti neri dal naso, aiutando la nostra pelle a purificarsi in profondità anche grazie alla presenza del carbone vegetale attivo al suo interno, dalle fantastiche proprietà detox per il nostro viso, e all’acido salicilico e al suo potere antibatterico sul nostro viso.

Come togliere i punti neri dal naso fai da te

Ultime, ma sicuramente non meno efficaci, stiamo parlando di un accessorio molto in voga ultimamente per la nostra skin care, grazie alla facilità con cui si possono utilizzare, i costi contenuti e, molto spesso, l’effetto divertente che crea sul viso, con la quale poter giocare, rilassarsi e scattarsi qualche selfie divertente da postare sui nostri social.

Stiamo parlando delle maschere in tessuto, grazie agli ingredienti naturali attivi di cui sono intrise, come l’acido ialuronico, estratti di erbe naturali e altro, riescono ad assorbire il sebo, normalizzare la pelle e riescono a purificarla anche molto in profondità. Inoltre, per usarle basta applicarle sul viso perfettamente struccato e pulito, lasciarle in posa per 10 minuti e… rilassarsi!

Una volta finito il tempo di posa, sarai riuscita a pulire la tua pelle, come togliere i punti neri dal naso con facilità, senza spendere troppi soldi e senza uscire di casa. Infine, puoi sempre rivolgerti a un’estetista per una pulizia del viso professionale o effettuare un trattamento come un peeling chimico, costoso e molto invasivo.

Scopri altre info sul nostro blog o sui nostri canali social.